lang :: lang :: lang :: lang :: lang :: lang
   st_menu Pagina principale

   st_menu Sui “Cinque”

   st_menu Biografie

   st_menu Lettere

   st_menu Preghiera

   st_menu Contatto
linia_menu_lewe

DALLE LETTERE...

Io pregherò per Voi e invocherò la benedizione di Dio perché possiamo una volta incontrarci tutti insieme in cielo.

Czesław

di piu’...


linia_menu_lewe

SSWM

linia_menu_lewe

RACCOMANDIAMO

Don BOSCO

Bosko.pl

www.sdb.org

Benvenuto nel sito dedicato
ai Cinque Beati Martiri dell’oratorio salesiano a Poznań



    Il 24 agosto 1942 r. cinque allievi dell’oratorio salesiano di Poznań , dopo un ingiusto processo, sono stati ghiliottinati nel cortile  della prigione di Dresda. La loro vita, sofferenza e morte sono testimonianza dell’eroita’, alla quale i giovani sono capaci, giustamente chiamati da Giovanni Paolo II custodi del mattino, pronti a intravedere ogni granello del bene, della verita’ e del bello presenti nel mondo, e soprattutto pronti di annunziare il sorgere del Sole, che e’ il Cristo Risorto.


EDWARD KAŹMIERSKI
(1919 - 1942)


EDWARD KAŹMIERSKI
  • Ha avuto cinque sorelle;
  • Ad età di 4 anni perse il padre, il ciò fece che e' cresciuto nei difficili condizioni materiali;
  • Fu piccolo, vivace ed impulsivo;
  • Già da allievo cercava un lavoro occasionale, per aiutare la famiglia;
  • Dotato in musica, grazie ai salesiani imparò suonare il pianoforte, la fisarmonica, il violino, cantava come solista nel coro, desiderava diventare organista;
  • All'oratorio lo chiamavano "compositore";
  • Li piaceva andare al teatro, all'opera, ai concerti ed al cinema, lui stesso prendeva parte agli spettacoli teatrali nell'oratorio e in altri palchi di Poznań;
  • Aveva passione per lo sport e gare sportive;
  • Desiderava mettere su una famiglia, perciò pregava per la sua futura moglie.
  • Nel tempo dell'occupazione lavorava ancora come apprendista nell’officina fabbro - meccanica;
  • Arrestato a 20 anni;
  • In prigione sapeva suscitare la simpatia pure nei comuni malviventi;
  • Con grande amore si riferiva alla sua mamma e sorella;
di piu’...


powered by    

ikah.net